Rassegne di Giurisprudenza

La convivenza non costituisce un presupposto necessario al riconoscimento del danno parentale

a cura della Redazione di PlusPlus24 Diritto

Risarcimento del danno - Morte di congiunto - Danno parentale - Risarcibilità - Requisito della convivenza - Necessità - Esclusione.
Il dato esterno e oggettivo della convivenza non può costituire elemento idoneo di discrimine e giustificare l'esclusione della possibilità di provare in concreto l'esistenza di rapporti costanti e caratterizzati da reciproco affetto e solidarietà con il familiare defunto. Escluso che la convivenza possa costituire un connotato minimo attraverso cui si esteriorizza ...