Amministrativo

Processo amministrativo, sì alla convalida dell'atto in corso di giudizio ma la Pa paga le spese di lite

di Pietro Alessio Palumbo

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Lo ha precisato il Consiglio di Stato con la sentenza 3385/2021

Nel processo amministrativo al privato è oramai riconosciuta la possibilità di impugnare, mediante la proposizione di motivi aggiunti, tutti i provvedimenti adottati in pendenza del ricorso tra le stesse parti e connessi all'oggetto del ricorso stesso. L'interessato, quindi, nel corso del medesimo giudizio, ben potrà domandare, sia l'annullamento di un atto di convalida perché autonomamente viziato contestandone la stessa ammissibilità, sia l'annullamento dell'atto come convalidato, adducendone la...