Società

Bilanci 2020, rebus ricapitalizzazione delle perdite

di Riccardo Marini, Luca Vitale*

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Il punto controverso riguarda il riferimento alle «perdite emerse nell'esercizio 2020», due interpretazioni autorevoli e antitetiche: per il MISE è riferibile al momento della "maturazione"; per il Consiglio Notarile di Milano è riconducibile al momento dell'"accertamento" ricomprendendo in tale nozione altresì le perdite degli esercizi precedenti che "ri-emergono" nel corso esercizio


Con la conversione in legge del Decreto Legge n. 183/2020 (c.d. "Milleproroghe"), che ha prorogato il termine di approvazione dei bilanci 2020 delle S.p.A. e delle S.r.l. fino a 180 giorni, si arricchisce il dibattito intorno alla sospensione degli obblighi di ripianamento delle perdite recata dalla Legge di Bilancio 2021.

Quest'ultima, fermo restando l'obbligo d'immediata convocazione dell'assemblea al verificarsi della perdita rilevante, ha sterilizzato per cinque anni l'obbligo di copertura delle...