Società

Concordato preventivo e spossessamento attenuato

di Rossana Mininno

In breve

Nel concordato preventivo lo spossessamento del debitore è attenuato in quanto conserva l'amministrazione dei suoi beni e l'esercizio dell'impresa sotto la vigilanza del commissario giudiziale


La procedura concordataria, «diversamente dal fallimento, caratterizzato da finalità solo liquidatorie, tende piuttosto alla risoluzione della crisi di impresa» ( Cass. civ., Sez. I, 20 febbraio 2020, n. 4329 ) e consente all'imprenditore di evitare, mediante la regolazione concertata dei rapporti con i creditori, che lo stato di crisi evolva in fallimento (cfr. ex multis Cass. civ., Sez. I, 30 settembre 2005, n. 19210 ).

L'obiettivo del superamento dello stato di crisi è «ritenuto meritevole di...