Comunitario e Internazionale

Diritto d’autore, la biblioteca non può prestare più copie di uno stesso e-book

di Marina Castellaneta


Via libera all'equiparazione dell'e-book ai libri cartacei nei casi di prestiti da parte di biblioteche pubbliche. La Corte di giustizia dell'Unione europea, con la sentenza depositata ieri nella causa C-174/15, che ha attirato gli interventi di ben otto Stati inclusa l'Italia, dice sì all'applicazione della direttiva 2006/115/Ce sul diritto di noleggio, di prestito e taluni diritti connessi al diritto di autore in materia di proprietà intellettuale anche nei casi in cui una biblioteca pubblica proceda...