Professione e Mercato

Formazione: censurato l'avvocato che non acquisisce neanche un credito nel triennio

di Marina Crisafi

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

Il Cnf con la sentenza 197/2021 ha deciso di sanzionare l'Illecito disciplinare con la censura

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

L'avvocato che non acquisisce neppure un credito formativo nel triennio commette una violazione deontologica sanzionabile con la censura. È quanto ha affermato il Consiglio Nazionale Forense (sentenza n. 197/2021) mitigando la sanzione inflitta a un legale che per tale motivo era stato addirittura sospeso per due mesi dall'esercizio della professione.

La vicenda
Il procedimento era scaturito da una segnalazione del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Bologna, con cui veniva comunicato al Consiglio...