Gli specialiSocietà

FOCUS Codice della Crisi d'Impresa e dell'insolvenza

Rubrica di aggiornamento periodico sulla riforma delle procedure concorsuali

Crisi d'impresa, compensi più flessibili ai professionisti

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto che recepisce la direttiva. Nella composizione negoziata nuove percentuali per gli esperti designati
Giovanni Negri, Norme&Tributi Plus Diritto, 15 Giugno 2022

Crisi d'impresa, creditori con meno tutele per favorire la continuità

È l'innovativo principio introdotto nel diritto della crisi con il decreto legislativo di modifica del Dlgs 14/2019 che recepisce la direttiva Insolvency (2019/1023)
Giuseppe Acciaro e Alessandro Danovi, Norme&Tributi Plus Diritto, 30 Maggio 2022

Crisi d'impresa, esdebitazione negata solo se il pagamento dei crediti è irrisorio

Misura ammessa anche se i privilegiati sono soddisfati sotto il 14%
• Giovanni Negri, Norme&Tributi Plus Diritto, 12 Maggio 2022

Crisi d'impresa alla svolta: iter negoziato più incisivo, allerta debiti anche dall'Inail

Il debitore deve allegare alla domanda anche la bozza del piano di risanamento
• Claudio Ceradini, Norme&Tributi Plus Diritto, 9 Maggio 2022

Crisi di impresa: prime pronunce sull'accesso alla composizione negoziata

Dalle prime pronunce sembra emergere la tendenza verso una rigorosa disamina giudiziale dei presupposti di accesso alla composizione negoziata
• Lorenzo Crocini, Norme&Tributi Plus Diritto, 27 Aprile 2022

Crisi di impresa, misure protettive al vaglio dei Tribunali

Misure protettive e validità della statuizione giudiziale, i primi passi in attesa di un modus operandi univoco
• Bonaventura Franchino, Domenico Franchino, Norme&Tributi Plus Diritto, 7 Aprile 2022

Crisi d'impresa, no alla doppia iscrizione avvocati-commercialisti per la lista degli esperti

Alla Camera i chiarimenti della Giustizia. Imprese agricole interessate
• di Giovanni Negri, Norme&Tributi Plus Diritto, 29 Marzo 2022

Piani di ristrutturazione, se l'attestazione è ok il giudice non fa altre verifiche di attuabilità

Il tribunale fallimentare deve verificare che l'accordo di ristrutturazione dei debiti stipulato dall'imprenditore in crisi con i creditori rispetti i presupposti di legge e garantisca la concreta attuabilità del piano
• di Giovanbattista Tona, Norme&Tributi Plus Diritto, 21 Marzo 2022

Crisi d'impresa, inapplicabili prima del 29 dicembre 2021 le nuove regole per gli elenchi degli esperti indipendenti

Lo ha deciso il Tar Campania con un'ordinanza cautelare a seguito di un'istanza di un commercialista
• di Nicola Graziano, Norme&Tributi Plus Diritto, 18 Marzo 2022

Composizione negoziata, per la documentazione incompleta respinta la domanda sulle misure protettive

Così ha deciso il tribunale di Bergamo con l'ordinanza 15 febbraio 2022
• di Rossana Mininno, Norme&Tributi Plus Diritto, 15 Marzo 2022

Bancarotta, il fulcro sarà la colpa grave

La commissione di riforma del penale fallimentare sta arrivando alla conclusione dei lavori, fissata per fine mese, e si delineano gli interventi. L'occasione per fare il punto è stata offerta dal convegno dell'Ordine dei dottori commercialisti di Siena e dall'Unione locale dei giovani commercialisti
• di Giovanni Negri, Norme&Tributi Plus Diritto, 14 Marzo 2022

Sui rapporti tra procedura fallimentare e sequestro preventivo finalizzato alla confisca

La Suprema Corte torna a fornire importanti precisazioni sulla possibilità di disporre – in tema di reati tributari - il sequestro preventivo finalizzato alla confisca dei beni del fallimento ex art. 12 bis D.Lgs. 74/2000, in un momento successivo alla dichiarazione di fallimento della società.
• di Mattia Miglio, Andrea Scarpellini e Marco Gentile, Norme&Tributi Plus Diritto, 11 Marzo 2022

Crisi d'impresa, misure protettive anche contro lo sfratto

La misura protettiva concessa nel contesto della composizione negoziata della crisi copre anche lo sfratto dall'immobile che non rientra nel patrimonio dell'imprenditore in crisi
• di Giovanni Negri, Norme&Tributi Plus Diritto, 08 Marzo 2022

Il Codice della Crisi spinge verso l'adozione di un Modello Organizzativo 231

Il rapporto tra gli assetti organizzativi, amministrativi e contabili ex art. 2086 c.c. e il Modello Organizzativo di cui al D.Lgs. 231/2001
• di Benedetta Colombo, Cipriano Ficedolo, Norme&Tributi Plus Diritto, 03 Marzo 2022

Composizione della crisi: test sulle misure protettive

Senza la nomina dell'esperto il tribunale può autorizzare l'erogazione di finanziamenti prededucibili ma non può confermare le misure protettive del patrimonio. Le misure protettive tendono, inoltre, a riguardare solo i creditori che hanno già avviato azioni esecutive
• di Claudio Ceradini, Norme&Tributi Plus Diritto, 21 Febbraio 2022

Crisi d'impresa, al via i primi percorsi volontari per il salvataggio

A tre mesi dal debutto della composizione negoziata sono 60 le istanze di aziende prese in carico
• di Valentina Maglione e Bianca Lucia Mazzei, Norme&Tributi Plus Diritto, 14 Febbraio 2022

Mini-imprese in crisi, l'iter negoziato amplia le possibilità di emersione

Misure protettive, prededucibilità dei finanziamenti e ampliato novero delle soluzioni disponibili all'esito delle trattative sono le principali novità che il decreto legge 118/2021 riserva alla categoria dei soggetti non fallibili per limiti dimensionali
• di Claudio Ceradini, Norme&Tributi Plus Diritto, 17 Gennaio 2022

Gli esperti indipendenti nella composizione negoziata per la soluzione della crisi d'impresa

Con decreto dirigenziale del 29 dicembre 2021 il Ministero della giustizia ha formulato apposite linee di indirizzo rivolte agli Ordini professionali e valevoli per l'attività di selezione delle domande per la formazione degli elenchi regionali degli esperti indipendenti
• di Rossana Mininno, Norme&Tributi Plus Diritto, 11 Gennaio 2022

Crisi d'impresa, il curatore non diventa esperto nella composizione negoziata

Le linee guida del ministero della Giustizia sulle precedenti esperienze di ristrutturazione. Critiche di Unione giovani dottori commercialisti e Associazione Adc
• di Giovanni Negri, Norme&Tributi Plus Diritto, 7 Gennaio 2022

I chiarimenti dell'Agenzia delle entrate in tema di recupero dell'Iva su crediti non riscossi nelle procedure concorsuali

Con la circolare n. 20/E del 29 dicembre 2021 l'Agenzia delle entrate ha chiarito il regime applicabile - a seguito delle modifiche apportate dal Decreto Sostegni-bis al Testo Unico IVA - al recupero dell'imposta sul valore aggiunto assolta con riferimento a crediti non riscossi nelle procedure concorsuali
• di Rossana Mininno, Norme&Tributi Plus Diritto, 4 Gennaio 2022

L'acquisto d'azienda al tempo della composizione negoziata della crisi

Il D.L. 24 agosto 2021 n. 118 si inserisce nella scia dei numerosi interventi normativi adottati per fronteggiare la congiuntura economica e prevenire l'insorgenza di situazioni di crisi o superare contesti di squilibrio economico-patrimoniale di natura reversibile
• di Franca Vianello, Norme&Tributi Plus Diritto, 23 dicembre 2021

Composizione negoziata per la soluzione della crisi d'impresa, decreto di attuazione

Con decreto dirigenziale del 28 settembre 2021 il Ministero della giustizia ha provveduto all'attuazione di quanto previsto dall'articolo 3 del decreto-legge 24 agosto 2021, n. 118
• di Rossana Mininno, Norme&Tributi Plus Diritto, 20 dicembre 2021

Gli atti autorizzati dal Tribunale nella composizione negoziata

Nella composizione negoziata l'intervento dell'Autorità giudiziaria durante lo svolgimento delle trattative tra le parti è soltanto eventuale: oltre che per la conferma e la revoca delle misure protettive e cautelari (art. 7), senza le quali in molti casi la composizione negoziata non potrà svolgersi, al tribunale compete l'autorizzazione di alcuni atti, il cui compimento deve essere previamente richiesto da parte dell'imprenditore in quanto rivestono rilievo significativo
• di Marco Greggio, Norme&Tributi Plus Diritto, 20 dicembre 2021