Società

231 e reati tributari: i nuovi profili di rischio per le imprese

di Mattero Vizzardi*

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Alla fine del 2019 sono stati aggiunti al catalogo 231 i reati più gravi del D.lgs. 74/2000 connotati da una spiccata componente di frode, l'estensione della responsabilità pone oggi molti profili problematici


La circostanza che i reati tributari non fossero inclusi nel catalogo 231, e cioè nella lista di quelli per i quali poteva essere chiamata a rispondere anche la società, appariva ai più da molto tempo come una emerita anomalia, soprattutto a fronte di un Decreto 231 che negli anni aveva conosciuto una inarrestabile espansione, fino ad includere fattispecie sulla cui attinenza all'attività delle imprese era, ed è, lecito dubitare.

Il Legislatore nell'ultimo anno ha cercato di dare risposta a quella...