Società

Concordato preventivo: decesso del debitore e prosecuzione della procedura

di Rossana Mininno

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Nel concordato liquidatorio in caso di (sopravvenuto) decesso del debitore la procedura prosegue nei confronti dei suoi eredi o del curatore dell'eredità giacente

Il concordato preventivo è una procedura giudiziale e di massa: giudiziale in quanto il relativo svolgimento avviene con la necessaria presenza di organi giurisdizionali, quali il giudice delegato (cui è devoluta la direzione della procedura), il commissario giudiziale (cui sono demandate funzioni di vigilanza e di controllo dell'esecuzione del concordato) e, qualora si tratti di concordato con cessione dei beni ai creditori, il liquidatore giudiziale; di massa in quanto, una volta approvato ed eseguito...