Civile

Pensione di reversibilità non possibile per la coppia omosessuale ante 2016

di Matteo Prioschi

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Diritto all’assegno solo con un’unione civile, la convivenza non è sufficiente

La legge Cirinnà non può essere applicata retroattivamente a fini previdenziali. Così si è espressa la Corte di cassazione con la sentenza 24694/2021, che ha smontato il ragionamento effettuato dalla Corte d’appello di Milano. Quest’ultima aveva ritenuto possibile riconoscere la pensione di reversibilità al compagno di un pensionato deceduto prima del 2016, titolare del trattamento di vecchiaia erogato da Inarcassa, l’ente di previdenza di architetti e ingegneri.

La Corte territoriale ha articolato...