Civile

Trust: ulteriori importanti precisazioni da parte dell'AdE

di Andrea Bosisio *

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Lo Strumento in parola, espressamente previsto dalla Legge n. 112 del 2016, permette di garantire il benessere, la piena inclusione sociale e l'autonomia di soggetti che, per varie ragioni, possono essere definiti deboli.



"Il contributo analizza le recentissime, e molto significative, Risposte n. 512/E/2020 e 506/E/2020 dell'AdE. Di fatto, due sono i temi che emergono. Con riferimento alla prima Risposta: c'erano veramente dubbi sul fatto che un Trust istituito ai sensi della Legge sul Dopo di Noi debba prevedere l'Ufficio del Guardiano? Per quanto concerne la seconda, invece, la domanda che ci si pone è la seguente: l'obbligo di monitoraggio fiscale ricade anche sul Guardiano di un Trust?"


a) Risposta interpello...