Penale

Nel diritto internazionale il ne bis in idem è derogabile

di Giovanni Negri

Il divieto di doppio giudizio ha un valore di natura solo tendenziale

Il ne bis in idem, il principio giuridico che esclude due processi penali per i medesimi fatti, non rappresenta un dogma né una consuetudine di diritto internazionale, piuttosto, come affermato dalla Corte costituzionale, «un principio tendenziale cui si ispira oggi l’ordinamento internazionale».

Per questo, una volta affermata la giurisdizione nazionale sulla base delle norme di diritto interno, la magistratura italiana può procedere nei confronti di un cittadino straniero già giudicato in patria...