Penale

Responsabilità 231: in caso di fraudolenta cessione dell'ente originario, risponde il subentrante delle pene pecuniarie

di Aldo Natalini

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

La V sezione penale della Cassazione con la sentenze 25492/2021 ha ritenuto applicabile l'articolo 33 del Dlgs 231/2001

In tema di responsabilità da reato degli enti, in caso di fraudolenta cessione di azienda nella cui attività sia stato commesso uno dei reati-presupposto compresi nel catalogo "231", non costituisce causa di nullità la nomina del difensore di fiducia dell'ente cessionario effettuata dal legale rappresentante, non trovando applicazione il divieto di rappresentanza di cui all'articolo 39 del Dlgs n. 231/2001, atteso che l'ente cessionario non è responsabile del fatto costituente reato, ma è soggetto...