Civile

Equa riparazione, la temerarietà della lite aperta anche a una valutazione successiva del giudice

di Mario Finocchiaro

Lo ha ribadito la Sezione II della Cassazione con la sentenza 19935/2022

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

L'ipotesi di abuso del processo di cui alla legge n. 89 del 2001, articolo 2, comma 2-quinquies, lettera a) e b), non esaurisce l'incidenza della temerarietà della lite sul diritto all'equa riparazione, essendo consentito al giudice di pervenire a tale giudizio in base al proprio apprezzamento e, pertanto, il giudice del procedimento ex lege n. 89 del 2001, può valutare - e poteva farlo anche nella previgente disciplina - anche ipotesi di temerarietà che per qualunque ragione nel processo presupposto...