Penale

Probation, la durata del lavoro utile non va ancorata al decreto di condanna

di Patrizia Maciocchi

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

Il criterio più affidabile da seguire è quello dettato dall’articolo 133 del Codice penale, in una sua valutazione complessiva. Pesano dunque la gravità del reato, il grado di colpevolezza e le esigenze di risocializzazione

In caso di sospensione del procedimento penale per messa alla prova, il giudice, se non è stata fissata la durata del lavoro di pubblica utilità nel programma di trattamento, non può ancorarlo alla pena indicata nel decreto penale di condanna opposto dall’imputato. Il criterio più affidabile da seguire è quello dettato dall’articolo 133 del Codice penale, in una sua valutazione complessiva. Pesano dunque la gravità del reato, il grado di colpevolezza e le esigenze di risocializzazione. Il solo generico...