Famiglia

Assegno unico per i figli: per i genitori separati meglio stabilire negli accordi le modalità di erogazione

di Marisa Marraffino

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Il nuovo istituto, previsto da marzo 2022, avrà un peso in sede di determinazione dell’importo di mantenimento

Il nuovo assegno unico per i figli, previsto da marzo 2022, entrerà anche nei casi di separazione e divorzio perché potrà pesare in sede di determinazione dell’importo per il loro mantenimento. Pur trattandosi di due istituti diversi - infatti - il nuovo assegno unico, comprendendo in sé le precedenti misure a favore delle famiglie, potrà inevitabilmente incidere sul contributo al mantenimento nei casi in cui, ad esempio, uno dei due genitori ci rinunci in favore dell’altro. I figli maggiorenni non...