Civile

Danni provocati da minori, genitori sempre responsabili se non provano la buona educazione

di Andrea Alberto Moramarco

In tema di danni provocati da minori, sul danneggiato incombe solo l'onere di provare che il fatto illecito sia stato commesso dal minore e ad esso sia causalmente riconducibile, mentre i genitori, per andare esenti da responsabilità, devono provare di aver impartito al proprio figlio una educazione consona alle proprie condizioni sociali e familiari, nonché di aver esercitato sul minore una vigilanza adeguata all'età e finalizzata a correggere comportamenti non corretti, in ossequio ai precetti ...