Famiglia

Genitore sospeso, serve sempre il curatore per i figli

di Giorgio Vaccaro

Se non viene nominato, la Cassazione rileva la nullità del giudizio. Per i procedimenti introdotti dal 22 giugno ruolo più forte con le novità della riforma

Nei giudizi che riguardano la sospensione della responsabilità genitoriale, anche quando venga indicato come inidoneo uno solo dei genitori, deve essere nominato il curatore speciale del minore. La mancata nomina, infatti, va rilevata d’ufficio dal giudice e comporta la nullità del giudizio per mancata costituzione del rapporto processuale e violazione del contraddittorio. Lo ha affermato la Cassazione con le due ordinanze 4994 del 15 febbraio e 12802 del 21 aprile 2022 che ribadiscono la centralità...