Professione e Mercato

Green Horse Legal Advisory e DLA Piper nell'acquisto di 2 impianti fotovoltaici in esercizio da parte di Bluefield

Bluefield, primario operatore inglese principalmente attivo nel settore delle infrastrutture fotovoltaiche con oltre 1,2 miliardi di sterline di operazioni e fondi solari in UK e Europa all'attivo, assistita da Green Horse Legal Advisory, a conclusione di un'operazione più ampia già parzialmente completata in precedenti step, ha acquisito 2 impianti fotovoltaici in esercizio aventi una potenza installata pari a circa 1 MW situati in Italia, detenuti da un primario operatore del settore fotovoltaico con sede a Hong Kong e quotato sul mercato borsistico cinese, assistito da DLA Piper

Marcello Montresor (Green Horse Legal Advisory), Celeste Mellone (Green Horse Legal Advisory), Martina Antonelli (DLA Piper) e Gianmarco Scialpi (DLA Piper)

Bluefield, primario operatore inglese principalmente attivo nel settore delle infrastrutture fotovoltaiche con oltre 1,2 miliardi di sterline di operazioni e fondi solari in UK e Europa all'attivo, assistita da Green Horse Legal Advisory, a conclusione di un'operazione più ampia già parzialmente completata in precedenti step, ha acquisito 2 impianti fotovoltaici in esercizio aventi una potenza installata pari a circa 1 MW situati in Italia, detenuti da un primario operatore del settore fotovoltaico con sede a Hong Kong e quotato sul mercato borsistico cinese, assistito da DLA Piper.

Il portafoglio è stato acquistato da Bluefield Revive Italia I SRL, veicolo di co-investimento gestito da Bluefield.

Il team di Green Horse Legal Advisory è stato guidato da Carlo Montella, managing partner, coadiuvato da Marcello Montresor, counsel, che ha curato la predisposizione e negoziazione della documentazione contrattuale e i profili M&A insieme alla junior associate Francesca Palma, e dalla of counsel Celeste Mellone, che ha curato i profili di diritto amministrativo e le attività di due diligence legale. Green Horse ha affiancato un team interno di Bluefield guidato da Alberto Paturzo e composto altresì da Francesco Girardi, Nunzia Pignataro e Manuel Ortiz Olave.

Il team di DLA Piper, che ha assistito il primario operatore del settore fotovoltaico, è stato guidato dai partner Giovanni Ragnoni Bosco Lucarelli, Germana Cassar e Giulio Maroncelli, assistiti dagli avvocati Gianmarco Scialpi, in qualità di project manager, e Martina Antonelli, per i profili transactional, e dagli avvocati Alessia Marconi e Mattia Malinverni, per gli aspetti regolatori.

Il notaio Carlo Munafò ha curato la stipula degli atti notarili relativi all'operazione nonché gli adempimenti preliminari e successivi alla stessa

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©