Penale

Marijuana in ingente quantità con 4mila dosi- soglia

di Patrizia Maciocchi

In caso di coltivazione di marijuana l'aggravante dell'ingente quantità scatta se il principio attivo supera di 4mila volte il valore massimo in milligrammi. Ferma restando la valutazione discrezionale del giudice.

La Corte di Cassazione, con la sentenza 13105, torna sul tema e prende le distanze dalla sentenza (36258/12) con la quale le Sezioni unite avevano tentato di superare i contrasti, fornendo un metro di valutazione. Anche in quell'occasione i giudici avevano comunque escluso ogni "automatismo...