Penale

Necessario tutelare il lavoratore anche dagli infortuni che derivano da colpa propria

di Jessica Verduci

In breve

Secondo la Casssazione, sentenza 2845, è onere del datore impedire l'istaurarsi di prassi scorrette

Con la sentenza n. 2845 del 25 gennaio 2021 la Corte di Cassazione è tornata a ribadire che le disposizioni di sicurezza perseguono il fine di tutelare il lavoratore anche dagli infortuni che derivano da propria colpa. Infatti è onere del datore di lavoro impedire l'instaurarsi di prassi non corrette e, come tali, portatrici di eventuali rischi per i lavoratori.
Dev'essere pertanto esclusa l'interruzione del rapporto di causalità pure in presenza dell'imprudente condotta del lavoratore, quando il ...