Comunitario e Internazionale

Scambio dei dati tra paesi Ue, va garantito il riesame del giudice

di Valerio Vallefuoco

Svolta garantista in favore dei contribuenti e degli intermediari finanziari, bancari ed assicurativi sancita dalla Corte di giustizia dell’Unione europea nell’ambito dello scambio transfrontaliero di informazioni tra amministrazioni finanziarie degli Stati membri. Depositate ieri le motivazioni della sentenza della Corte (Grande Sezione) 6 ottobre 2020 (cause riunite C-245/19 e 246/19), secondo cui il destinatario, il contribuente interessato e altri terzi interessati hanno il diritto di ottenere...