Civile

Criptovalute: in Senato un Ddl per la disciplina fiscale

di Giuseppe Galeano* e Andrea Orlandi**

Il Ddl introduce il principio secondo cui il presupposto per la tassazione non è il "prelievo" dal wallet ma la conversione in euro o valuta estera, prevedendo, quindi, l'irrilevanza fiscale degli scambi tra valute virtuali (crypto-to-crypto)

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Con il Disegno Legge numero 2572 recante "Disposizioni fiscali in materia di valute virtuali e disciplina degli obblighi antiriciclaggio", l'Italia muove finalmente i primi passi nella regolamentazione del fenomeno delle valute virtuali.

Recentemente, il Ministero dell'Economia e delle Finanze con il decreto del 13 gennaio 2022 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 40 del 17 febbraio 2022) ha introdotto una disciplina rivolta ai soggetti che vorranno operare nel nostro Paese tramite...