Civile

No all'aumento automatico del risarcimento se la vedova necessita di psicoterapia per elaborare il lutto

di Paola Rossi

A meno di provare la ricorrenza di conseguenze eccezionali e anormali dell'illecito l'aiuto psicologico si considera normale

La psicoterapia per superare il lutto non costituisce voce di danno risarcibile in sé in quanto è considerata un mezzo normale con cui si affronta il dolore psicologico per la morte di una persona cara. Solo in caso siano rappresentate altre conseguenze particolari o eccezionali può scattare la maggiorazione del risarcimento in ragione della psicoterapia resasi necessaria all'elaborazione del lutto, che val la pena ribadirlo non è considerata in sé evento eccezionale. La Cassazione annulla perciò...