Rassegne di Giurisprudenza

Annullamento del contratto: necessari artifici o raggiri che incidono sul consenso della controparte

a cura della Redazione di PlusPlus24 Diritto

Contratti in generale - Azione di annullamento - Dolo - Consenso della controparte - Conclusione del contratto
A produrre l'annullamento del contratto non è sufficiente una qualunque influenza psicologica sull'altro contraente; sono necessari artifici o raggiri, o anche semplici menzogne che abbiano un'efficienza causale sulla determinazione volitiva della controparte e, quindi, sul consenso di quest'ultima. Secondo quanto disposto dall'articolo 1439 c.c., il dolo è causa di annullamento del contratto...