Giustizia

Atti giudiziari più chiari: dal Pnrr l’ultima tappa di un cammino difficile

di Guglielmo Saporito

In breve

Il Piano di ripresa e resilienza impone chiarezza e sinteticità, principi già contenuti nei Codici

Chiarezza e sinteticità degli atti giudiziari: queste le innovazioni che gli operatori del settore leggono nel Pnrr (paragrafo 60 e seguenti). Nei codici, già questi principi sono da tempo enunciati: le arringhe penali, ad esempio, che un tempo erano senza limiti, devono evitare «ogni divagazione, ripetizione e interruzione» (articolo 523 del Cpp).

La sinteticità riguarda gli aspetti formali degli scritti con contrazione del numero delle pagine, secondo protocolli adottati nei singoli settori della...