Professione e Mercato

Chiomenti con UniCredit nel finanziamento di 9,8 milioni di euro a supporto della transizione green di A.T.A.P. SpA

A.T.A.P. SpA rinnova il suo parco mezzi, che sarà in funzione nei territori di Biella, Vercelli e in parte nell’area di Torino. L’operazione è stata resa possibile anche grazie a un finanziamento di 9,8 milioni di euro da parte di UniCredit.

Filippo Brunetti, Marco Cerritelli

A.T.A.P. SpA rinnova il suo parco mezzi, che sarà in funzione nei territori di Biella, Vercelli e in parte nell’area di Torino. L’operazione è stata resa possibile anche grazie a un finanziamento di 9,8 milioni di euro da parte di UniCredit. Nello specifico, si tratta di un’operazione di anticipo di contributi pubblici (in prevalenza PNRR) connessi alla sostituzione di autobus a gasolio con mezzi elettrici e a metano. Il finanziamento supporta la transizione “green” di A.T.A.P. e conferma la capacità di UniCredit di fornire soluzioni finanziarie specifiche per ciascuna esigenza aziendale.

A.T.A.P., partecipata dalle Province di Biella e di Vercelli, dai Comuni di Biella e di Vercelli e da altri Comuni e Unioni Montane del comprensorio, gestisce il servizio di trasporto pubblico locale principalmente nelle aree del biellese e del vercellese, oltre ad alcune tratte della provincia di Torino. La Società si è dotata di un piano di interventi da completare entro il 2025 che porterà nel territorio 86 nuovi autobus, di cui 18 elettrici e 45 a metano.

L’operazione di finanziamento si inquadra nel contesto di un ampio e articolato piano di interventi nel comparto del rinnovo delle flotte e della mobilità sostenibile, per costi di investimento stimati in oltre 30 milioni di euro.

Chiomenti ha assistito UniCredit con un team multidisciplinare guidato dai partner Filippo Brunetti e Marco Cerritelli e composto dagli associate Giulia Alessio, Lorenzo Forleo e Francesco Piacente per gli aspetti relativi alla due diligence, al finanziamento ed alla connessa documentazione finanziaria. Il counsel Maurizio Fresca e l’associate Giovanni Massagli hanno trattato taluni aspetti fiscali connessi all’operazione di finanziamento.

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©