Civile

Formula esecutiva verso l’addio: basterà la copia attestata conforme

di Giovanbattista Tona

Ridotti gli adempimenti necessari a far valere un titolo giudiziale. Si parte dal 30 giugno 2023. Nella prassi il nuovo percorso si stava già affermando

Dal 30 giugno 2023 la formula esecutiva sarà argomento di storia del diritto processuale. Il decreto legislativo 149 del 2022, che dà attuazione alla riforma del processo civile (legge 206 del 2021) voluta dall’ex ministra della Giustizia, Marta Cartabia, rende più leggeri gli adempimenti della parte che deve porre in esecuzione un titolo giudiziale a lei favorevole.

Perché possano valere come titolo per l’esecuzione forzata, basterà, infatti, che le sentenze, i provvedimenti e gli altri atti dell...