Responsabilità

Il regime civile della responsabilità sanitaria nel caso di violazione del consenso informato

di Deborah Quattrone

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Violazione del diritto del soggetto ad essere informato su condizioni di salute e conseguenze di interventi sanitari, la responsabilità sanitaria nel caso di intervento fausto ed infausto, la disciplina dell'onere della prova


PREMESSA

Il consenso informato è stato compiutamente disciplinato nella L. n. 219 del 2017 (c.c.d.d. DAT "Disposizioni anticipate di trattamento"), frutto degli orientamenti espressi dalla Corte di Cassazione n. 16543 del 2011 e delle pronunce della Corte Costituzionale n.438 del 2008 e n.253 del 2009 che lo hanno qualificato come un vero e proprio diritto libero e consapevole; un principio fondamentale della persona che trova riconoscimento negli artt. 2, 13 e 32 della Costituzione, ed a livello...