Amministrativo

La cittadinanza va concessa (solo) allo straniero che esprime i pieni valori del "buon cittadino"

di Pietro Alessio Palumbo

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Il provvedimento secondo il Tar Lazio rappresenta il frutto di una meticolosa ponderazione di ogni elemento

L'interesse pubblico sotteso al provvedimento di concessione della cittadinanza impone che si valutino anche sotto il profilo "indiziario" le prospettive di ottimale inserimento dello straniero nel contesto sociale del nostro Paese. Il provvedimento in questione – ha chiarito il Tar del Lazio con la recente sentenza 3227/2021 - lungi dal costituire per il richiedente una sorta di "diritto" che il Paese ospitante deve necessariamente e automaticamente riconoscergli, ove riscontri la sussistenza di...