Civile

La notifica all'imprenditore individuale deve essere eseguita presso il suo domicilio fiscale

di Giampaolo Piagnerelli

In breve

E non - come credeva il contribuente - presso il domicilio fiscale dell'impresa

La notifica di un atto all'imprenditore individuale deve essere eseguita presso il suo domicilio fiscale e non presso quello dell'impresa. Lo chiarisce la Cassazione con la sentenza n. 20650/21. Alla base del principio un avviso di accertamento notificato a un contribuente presso il suo domicilio fiscale. Secondo quanto contenuto nell'atto il contribuente doveva la somma di circa 65mila euro per uno scostamento certificato dal Fisco mediante l'applicazione degli studi di settore.

Il ricorso
Il contribuente...