Famiglia

Niente riconoscimento se il padre per cultura prevarica le donne

di Patrizia Maciocchi

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Accolto il ricorso della madre italiana contro il padre egiziano

Non è nell’interesse della minore essere riconosciuta dal padre naturale di religione mussulmana, se portatore di un modello culturale violento e prevaricatore nei rapporti con le donne. Grazie alla Cassazione (sentenza 18600) , una madre italiana vince, solo nell’ultimo grado di giudizio, la partita ingaggiata contro il padre naturale di sua figlia che, dopo averla invitata più volte ad interrompere la gravidanza, rivendicava il ruolo di genitore. Nei progetti del padre biologico anche l’idea di...