Famiglia

No all’assegno divorzile a chi non ha contribuito alla vita familiare

di Selene Pascasi

La Cassazione esclude il beneficio per l’ex marito: non basta la sproporzione tra i redditi

Non basta la sproporzione di reddito per far scattare l’assegno di divorzio. A contare, oltre alla durata del matrimonio, è anche il contributo dato dal coniuge al ménage familiare ma si tratta di elementi che il richiedente deve provare. Lo ricorda la Corte di cassazione con l’ordinanza 11817 del 12 aprile 2022.

A domandare l’assegno divorzile, all’ex moglie...