Penale

No all’utero in affitto anche se la madre non riceve alcun compenso

di Giorgio Vaccaro

No all'utero in affitto. La sesta sezione penale della Corte di cassazione - con la sentenza n. 2173, depositata il 17 gennaio 2019 (consigliere relatore Amoroso) - ha condannato anche la madre naturale per il reato di affidamento a terzi di un minore, in violazione dell'articolo 71, comma 1, legge 184/1983, anche se non ha ricevuto alcun compenso.

La controversia
La Corte ribadisce infatti la centralità e l’importanza della norma che regola la disciplina sulle adozioni nel tutelare il diritto dei...