Lavoro

Nuovo blocco dei licenziamenti del Decreto "Sostegno": si accentuano i dubbi di legittimità costituzionale

di Chiara Teresa Bonora *

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Tale misura eccezionale di sostegno all'occupazione, introdotta con il Decreto Cura Italia nel marzo 2020 in occasione dello scoppiare della crisi pandemica e che doveva essere inizialmente limitata sino al 17 maggio 2020, si ritrova così a compiere un anno a fronte delle numerose proroghe che l'hanno interessata nei mesi scorsi ed a vedersi ancora legittimata per ogni settore e categoria produttiva per i prossimi tre mesi



Il Decreto Legge 22 marzo 2021, n. 41 recante "Misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all'emergenza da COVID-19" ed entrato in vigore il 23 marzo 2021, ha confermato il fermo agli atti di recesso datoriali per giustificato motivo oggettivo indiscriminatamente sino al 30 giugno e dal 1° luglio al 31 ottobre, solo per le imprese (piccole e del terziario) che utilizzano le nuove 28 settimane di cig Covid-19 e...