Famiglia

Per la determinazione dell'assegno divorzile non può farsi riferimento al solo tenore di vita

di Valeria Cianciolo

In breve

Lo ha ribadito la Cassazione, richiamando i principi espressi dalle Sezioni unite del 2018, con l'ordinanza n. 3853

La Cassazione con l'ordinanza 15 febbraio 2021 n. 3853 ha cassato la sentenza impugnata dal marito e rinviato alla Corte d'Appello in altra composizione, poiché l'assegno divorzile era stato quantificato, rapportandolo al solo pregresso tenore di vita familiare.

Il ruolo delle Sezioni unite del 2018
La sentenza a Sezioni Unite n. 18287 del 11 luglio...