Civile

Prima casa, vale la data di richiesta della residenza

di Marcello Maria De Vito

Il trasferimento di residenza, se richiesto entro 18 mesi dal rogito, rileva ai fini delle agevolazioni della prima casa anche se il cambio di residenza viene concesso dopo tale termine. Sono questi i principi ribaditi dalla Ctr Lombardia 5243/21/2018 del 29 novembre scorso (presidente D’Agostino, relatore Vicuna).

La controversia
Una contribuente acquistava un’abitazione richiedendo le agevolazioni prima casa. L’immobile all’atto dell’acquisto non rispettava le norme di abitabilità. A lavori iniziati...