Amministrativo

Ricorso collettivo al Tar, inammissibile se c'è conflitto d'interessi anche solo "potenziale"

di Pietro Alessio Palumbo

In breve

Con la sentenza 7632/2021 il Tar Lazio ha chiarito che la proposizionedi un'impugnativa collettiva è soggetta al rispetto di precisi requisiti

Nel processo amministrativo la proposizione del ricorso collettivo rappresenta una deroga al principio generale secondo il quale ogni domanda fondata su un interesse meritevole di tutela deve essere proposta dal singolo titolare con separata azione. Con la sentenza 7632/2021 il Tar Lazio ha chiarito che la proposizione contestuale di un'impugnativa collettiva da parte di più soggetti, sia essa rivolta contro uno stesso atto ovvero contro più atti tra loro connessi, è soggetta al rispetto di precisi...