Penale

Sequestro per la struttura sanitaria che non rispetta lo stop all'attività imposto dal Sindaco

di Andrea Alberto Moramarco

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Il primo cittadino è autorizzato a emanare provvedimenti per fronteggiare emergenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere locale

È legittimo il sequestro preventivo della struttura sanitaria disposto per l'inosservanza dell'ordine di inibizione alla prosecuzione dell'attività, emesso dal Sindaco ai sensi dell'articolo 50 del TUEL (D.lgs. 276/2000). Il primo cittadino è, infatti, autorizzato a emanare provvedimenti per fronteggiare emergenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere locale, tra i quali rientra pienamente lo stop alla prosecuzione dell'attività di una struttura sanitaria che operi in assenza o in violazione...