Giustizia

Slitta di un anno il processo penale digitale

E così la data di partenza, inizialmente fissata per il 1° gennaio 2024, slitterà di un anno, al 2025

di Giovanni Negri

Il ministro della Giustizia Carlo Nordio interviene giovedì mattina al plenum del Csm, alla presenza del Capo dello Stato, Sergio Mattarella. E nelle ultime ore a venire raccolto è l’allarme dello stesso Consiglio sull’avvio a regime del processo penale telematico in via esclusiva. Il ministero non ha potuto che prendere atto delle gravi disfunzioni segnalate nella, peraltro assai circoscritta, almeno nel tempo, fase di sperimentazione . E così la data di partenza, inizialmente fissata per il 1° ...