Professione e Mercato

Trevisan & Cuonzo per il "Fashion Law 2021"

In breve

La guida offre una panoramica dei principali strumenti legali di protezione, affronta problematiche connesse alle fasi di produzione, distribuzione e commercializzazione dei prodotti, le regole relative all'e-commerce e al marketing, nonché fornisce indicazioni circa questioni ESG

Trevisan & Cuonzo è autore esclusivo per la giurisdizione italiana del Fashion Law 2021 , una guida comparativa internazionale pubblicata da The Global Legal Post in cui esperti avvocati forniscono - ognuno per il proprio paese di competenza - indicazioni dal taglio pratico su questioni legali particolarmente rilevanti nel settore della moda.

La guida offre una panoramica dei principali strumenti legali di protezione, affronta problematiche connesse alle fasi di produzione, distribuzione e commercializzazione dei prodotti, le regole relative all'e-commerce e al marketing, nonché fornisce indicazioni circa questioni ESG.

Il capitolo italiano è stato redatto dal team di Trevisan & Cuonzo composto dal Senior Partner Julia Holden, dagli Associate Nicolò Mosiello e Giuseppe Verrecchia e dal Junior Associate Martina Olivieri. Le altre giurisdizioni coperte includono: Australia, Brasile, Cina, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Hong Kong, India, Irlanda, Israele, Regno Unito, Singapore, Spagna, Stati Uniti, Thailandia e Vietnam.

L'Avv. Holden è anche curatrice editoriale dell'intera guida e ha coordinato i rapporti, per conto dell'editore inglese The Global Legal Post, con tutti gli studi legali internazionali – tra i più accreditati in materia - che hanno preso parte alla pubblicazione: "Utilizzando il know-how di colleghi esperti in questo specifico campo, abbiamo curato capitoli nazionali altamente istruttivi su questioni contemporanee nell'industria del fashion: dal co-branding alla pubblicità, fino agli influencer e i social media. Questo manuale fornisce una overview su diversi paesi del mondo; si tratta di una grande risorsa aggiornata utile non solo per gli studi legali, ma anche per i professionisti inhouse di aziende della moda, sia coloro che lavorano per attività di vendita in negozio, sia chi sfrutta i canali online" ha dichiarato l'Avvocato.

La versione online della guida, pubblicata lo scorso 3 novembre 2021 e disponibile al link https://www.globallegalpost.com/lawoverborders/fashion-law-2021-2116409480 sarà aggiornata periodicamente dai suoi autori, mentre la copia cartacea della stessa, con alcuni contenuti aggiuntivi, sarà lanciata all'evento Luxury Law Summit Europe che si terrà a Londra il 20 giugno 2022.

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©