Professione e Mercato

Arrivano i fondi che investono sulle controversie

di Michela Finizio

Arbitrati internazionali, procedimenti nei confronti dello Stato italiano, recupero crediti da parte di società fallite, esecuzione di sentenze all’estero. Sono queste le tre principali tipologie di contenzioso sostenute finora dai fondi che hanno scelto le liti italiane come asset di investimento. Pochi casi, ad oggi isolati e sperimentali, ma che di fatto aprono le porte della giustizia italiana a realtà internazionali, come Therium, Burford Capital, Harbour, Imf Bentham e Omni Bridgeway. Tanto...