Penale

Sì al divieto di abbreviato per reati puniti con l’ergastolo

di Giovanni Negri

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

E la Corte costituzionale blocca l’ingresso della «madre gestazionale» nel giudizio sulla maternità surrogata

Non esiste un profilo di illegittimità costituzionale nelle norme che impediscono l’accesso al rito abbreviato per gli imputati di reati punibili con l’ergastolo. Questa la conclusione della Corte costituzionale con la sentenza 260/2020 depositata ieri e scritta da Francesco Viganò. La Consulta ha così giudicato infondate le questioni sollevate dalla Corte d’Assise di Napoli e dal tribunale di Piacenza in 2 processi per omicidi maturati nell’ambito familiare.

Scelta non irragionevole

Per la ...