Giustizia

Il Csm stringe le maglie sulle valutazioni dei vertici degli uffici

di Giovanni Negri

In attesa della riforma modifiche unanimi al testo sulla dirigenza

Mentre si attende la formalizzazione della proposta di riforma dell’ordinamento giudiziario con un pacchetto di emendamenti del ministero della Giustizia da presentare alla Camera, si muove il Csm. E lo fa su un tema cruciale come quello dei criteri e delle procedure per le conferme dei capi degli uffici giudiziari.

Il plenum di ieri ha infatti approvato all’unanimità una serie di modifiche alla disciplina introdotta sei anni fa con un intervento di riforma molto discusso. L’obiettivo è nello stesso...