Penale

Limitazioni al ricorso personale in cassazione estese alle misure cautelari

di Giuseppe Amato

Con i commi 54 e 63 dell'articolo 1 della legge 23 giugno 2017 n. 103, entrata in vigore il 3 agosto 2017, è stata eliminata la possibilità per l'imputato di sottoscrivere personalmente il ricorso per cassazione, con la conseguente inammissibilità del ricorso in caso di presentazione personale da parte dell'imputato e tale “eliminazione” vale anche per i ricorsi in tema di misure cautelari personali e reali previsti rispettivamente dagli articoli 311 e 325 del Cpp, senza che rilevi il fatto che il...