Civile

Avvocati, la contestazione degli onorari ricade sull'ingiunto che ne eccepisce l'irregolarità

Giampaolo Piagnerelli

Qualora si lamenti la non corretta liquidazione degli onorari e dei diritti del procuratore, il conseguente controllo sussiste se e nella misura in cui la parte che eccepisce l'irregolarità indichi le singole voci della tabella professionale che si reputano violate.

La vicenda - La Cassazione - con l'ordinanza n. 19970/20 - ha affrontato il caso in cui a due soggetti veniva notificato un decreto ingiuntivo su istanza di un avvocato. L'atto veniva emesso dal tribunale in forma provvisoriamente esecutiva...