Penale

Legittima l'applicabilità delle misure di sicurezza nei confronti del minore di 14 anni "socialmente pericoloso"

di Camilla Insardà*

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Nota a Corte di Cassazione, Sez. III Penale, Sentenza 10 giugno 2021, n. 22830

Nel caso in esame, la difesa di un minore degli anni quattordici ha impugnato la sentenza di non luogo a procedere emessa dal Tribunale per i Minorenni di Catania, con la quale tuttavia è stata confermata la precedente valutazione di pericolosità sociale effettuata dal G.I.P. E la conseguente applicazione della misura di sicurezza del riformatorio giudiziario in forma di collocamento in comunità, ex articolo 22 del D.P.R. 448/1988. Insistendo sull'illogicità della motivazione, in relazione all'apprezzamento...