Penale

Omicidio aggravato e stalking, escluso il concorso tra i due reati

di Patrizia Maciocchi

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Le sezioni Unite dirimono un contrasto sorto sulla possibilità di far scattare il concorso tra le due fattispecie

L’omicidio commesso dal persecutore, punito con l’aggravante speciale che prevede la pena dell’ergastolo, è un reato complesso a causa dell’unitarietà del fatto. Il reato di stalking è dunque assorbito da quello di omicidio e non può essere punito separatamente. Le Sezioni unite della Cassazione (sentenza 38402) dirimono un contrasto sorto sulla possibilità di far scattare il concorso tra lo stalking, previsto dall’articolo 612-bis del Codice penale e l’omicidio aggravato dagli atti persecutori che...