Civile

Transazione fiscale con applicazione retroattiva

di Giovanni Negri

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

La riforma incide anche sulle proposte di concordato già in corso. Non è però possibile superare l’espressione di dissenso da parte dell'amministrazione finanziaria

La nuova disciplina della transazione fiscale si applica ai procedimenti in corso, ma non a quelli dove l'amministrazione finanziaria si è comunque espressa. Queste le indicazioni che arrivano dal tribunale di Bari, con decreto del 18 gennaio, dove è stato preso in considerazione il perimetro applicativo delle novità introdotte alla fine dell’anno scorso con il decreto legge 125. Il tribunale si è trovato di fronte a una proposta di concordato preventivo non approvata dalla maggioranza dei creditori...