Penale

Va motivato il sequestro del corpo di reato

di Giovanni Negri

Motivazione rafforzata per il sequestro del corpo di reato. Le Sezioni unite penali della Cassazione hanno reso noto, per ora solo con informazione provvisoria, che, per le cose che costituiscono corpo del reato, il decreto di sequestro probatorio deve essere sorretto da una illustrazione puntuale dell’obiettivo da raggiungere, in concreto, per l’accertamento dei fatti.

A sollecitare il rinvio alle Sezioni unite era stata la Terza sezione penale con ordinanza n. 3677 con la quale si metteva in evidenza...